03 Febbraio 2023
visibility
BLOG

L’ESSERE VIVENTE PIU’ GRANDE DEL MONDO E LA VITA DEL NOSTRO PIANETA.

INFO E CURIOSITA'
scritto da MARILENA MAZZONE il 16-01-2023 15:20
Una balena che vive negli abissi marini? Una sequoia secolare? Oppure un raro quadrupede delle zone più selvagge del pianeta? Tutte immagini lontanissime dalla realtà perché è l’Armillaria Ostoyae, un fungo, l’essere vivente più grande al mondo! Quando nel 1998 i ricercatori del servizio forestale degli Stati Uniti cercarono di capire la causa della morte di 112 alberi della foresta nazionale di Malheur nell’Oregon orientale, scoprirono che questo enorme essere vivente ne era stato la causa. Un unico organismo di 960 ettari (più di 1500 campi da calcio…tanto per rendere l’idea) con un’età che va dai 2000 agli 8000 anni. Come la foresta degli Avatar, dove l’albero madre collegava l’intero sistema tramite impulsi simili alle sinapsi di un grande cervello, allo stesso modo questo fungo è stato capace negli anni di espandersi e creare correlazione fisica e chimica nel terreno sottostante tanto da essere capace di determinare il destino di un numero considerevole di alberi secolari. Questa curiosità appresa un pomeriggio mentre navigavo online senza una meta precisa, mi ha fatto pensare moltissimo a quanto strettamente correlati possano essere gli ecosistemi del nostro meraviglioso pianeta. Questo fungo vive, perché ha un suo precipuo ambiente che lo mantiene sano e lo fa crescere. A sua volta la foresta nazionale di Malheur ha una sua peculiarità perché inserita nel territorio dell’Oregon che l’ha vista nascere. E così via fino alla contemplazione di tutta struttura terrestre. Proviamo allora a considerare tutto il sistema terrestre come un grande cervello interconnesso sotto i nostri piedi in un solo respiro. Quando danno provochiamo a ogni abbattimento di albero? Quanto male facciamo per ogni isola di plastica che creiamo con i nostri rifiuti? Quanto dolore arrechiamo per ogni disastro ambientale che causiamo nella frenetica corsa all’accaparramento delle risorse energetiche…e non solo? Il fallimento delle campagne per la sostenibilità non è solo una sconfitta dei governi, ma una perdita per l’umanità intera. Ricordiamoci, pertanto che il nostro comportamento di ogni giorno, le nostre scelte di vita, devono obbligatoriamente essere consapevoli e intelligenti. Come ogni singola spora di questo enorme Armillaria è necessaria al mantenimento delle sue funzioni vitali, alla stessa maniera ogni nostra azione determinerà il mantenimento e il funzionamento dell’ecosistema Terra per i nostri figli. Ci riusciremo? Ai posteri l’ardua sentenza! E tu, cosa ne pensi?

Sito realizzato da www.planimetrie.net
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie