02 Dicembre 2022
visibility
BLOG

LA FITNESS ROOM

ZONA GIORNO
scritto da MARILENA MAZZONE il 08-11-2022 12:09
Adatto o idoneo in termini di forma fisica. Questo è il significato preciso del termine fitness. Oggi sulla bocca di tutti, prima della rivoluzione industriale era la definizione di chi era adatto ad una specifica mansione senza eccessivo affaticamento. In un’accezione prettamente olistica la definizione si trasforma financo a “capacità di una persona di far fronte a situazioni di emergenza”. Per noi comuni mortali è la forma fisica di un corpo in salute. Ed è tale e tanta l’importanza del fitness che le industrie di tutto il mondo sono ormai mobilitate da anni nella produzione di attrezzature, abbigliamento, prodotti, articoli e integratori che rientrano in un settore specifico legato al fitness. Muscoli in contrazione che rilasciano miochine, al fine di promuovere la crescita di nuovi tessuti, la riparazione degli stessi e varie funzioni antinfiammatorie. Pertanto la frase tratta da un capoverso delle Satire di Giovenale (scritto volto a dimostrare la vanità dei valori e dei beni per i quali gli uomini si battevano), MENS SANA IN CORPORE SANO, risulta essere veritiera in maniera trasversale a ogni periodo storico e in ogni momento delle nostre vite. E’ per questo che diamo - e giustamente direi - tanta importanza all’attività fisica cercando di introdurre almeno tre volte a settimana esercizi cardio, potenziamento, interval training HIIT, EPOC, e quanto altro per restare in forma. Dove? Sicuramente nelle grandi strutture, nei centri sportivi e nelle palestre. Eppure, dopo la pandemia in molti abbiamo iniziato un iter di allenamento in casa volto a ottemperare alle nuove e differenti esigenze del fare sport in luoghi salubri, aerati e non troppo affollati. Ecco che nasce l’esigenza di una Fitness Room: una stanza (o anche solamente un “corner point” delle nostre abitazioni) totalmente adibita all’attività fisica. Dentro troviamo sicuramente un tappetino e dei pesi, un tapis roulant, qualche attrezzo comprato online e, ove lo spazio lo consente, anche una panca per gli esercizi di potenziamento. Purtroppo, non tutti abbiamo lo spazio adeguato o la possibilità di dedicare appositamente una stanza per tal uopo. Vi svelo un piccolo trucchetto. Scegliete attrezzature non troppo voluminose e ripiegabili su se stesse in maniera tale da poterle nascondere sotto il divano o lateralmente a un mobile quando non vengono utilizzate. Comprate dei pesi e dei tappetini in pendant con il vostro arredo in maniera tale da porli in bella vista in una mensola della stanza in cui vi allenate, in maniera che non stonino troppo con l’arredo; se riuscite a inserire un attrezzo particolarmente voluminoso, usatelo anche come appendiabiti o per le borse a tracolla. Non darà un vero e proprio senso di ordine, questo è certo, però riuscirete a sfruttare in maniera alternativa lo spazio di ingombro. Se la superficie da dedicare all'allenamento è veramente risicata o l'ambiente "palestra" non lo vedete proprio dentro casa, potete totalmente celarlo all'interno di mobili furbi, di alto design, che vi permetteranno di nascondere al 100% la fitness room. Vi lascio un link per sbizzarrirvi con tante idee innovative per un eventuale restyling della vostra abitazione curato da Gianmarco Toscano, mio grande amico nonché eccelso maestro di design e di arredo d'interni. Gianmarco vi svelerà una zona allenamento proprio...sotto il letto! Allora: cominciamo l’allenamento? https://www.gianmarcotoscano.it/mettersi-in-forma-nel-letto/

Sito realizzato da www.planimetrie.net
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie