27 Maggio 2022
visibility
BLOG

IL LEGNO DELL'ARMADIO

ZONA NOTTE
scritto da MARILENA MAZZONE il 29-04-2022 11:01
Elemento base che costituisce un importante pezzo di arredo, il legno con cui viene realizzato un armadio non sempre...è legno. Ne esistono di diversi tipi: il truciolato, l'MDF, il tamburato, il nobilitato (o laminato), l'impiallacciato, laccato, a spalla, a bussolotto...vediamone insieme alcune tipologie per un ottimo aiuto alla scelta del nostro mobile. Il truciolato, un materiale efficiente e fatto per durare decenni, si ricava dagli scarti delle lavorazioni del legno. Proprio per il ridotto impatto ambientale, il truciolare necessita di particolare attenzione data l'esistenza di diverse certificazioni che ne garantiscono la salubrità, la durata nel tempo e l'idrorepellenza. Una caratteristica interessante, a tal proposito, è il V100 che attesta l'uso di colle e resine ad alta resistenza all'acqua; oppure la FSC (Forest Stewardship Council) che ci assicura la provenienza del legname da foreste gestite in maniera responsabile. L'emissione di formaldeide è un'altra classificazione cui porre attenzione. Ne esistono di 3 tipi sanciti dalle normative europee (E1, E2 e E3) ed è proprio la prima, la E1, la migliore, quella cui i produttori di mobili fanno riferimento. Simile al truciolato è l’MDF (medium density fiber board), una fibra pastosa, formata da frammenti piccolissimi di particelle di legno, che viene compattata tanto da permettere la realizzazione di pannelli senza imperfezioni, particolarmente versatili alla laccatura. Poi c'è il tamburato, dove il telaio è in legno massello mentre l'interno può essere costituito da diversi materiali assemblati a nido d'ape. Questo permette la realizzazione di strutture molto forti e resistenti nel tempo ma di fatto estremamente leggere. Il legno nobilitato (o laminato) ha una struttura particolarmente adatta ad assecondare le più disparate idee di design di noi clienti. Infatti è costituito da pannelli rivestiti di carte melaminiche (fogli di carta sottilissima impregnati di resina) che possono avere finiture variegate, sia con effetto legno, che con effetti colorati, in pietra, a stampe o in tessuto. Molto simile è l'impiallacciato che, non solo permette le realizzazioni più particolari ma asseconda anche le linee curve essendo costituito da tranci di legno talmente sottili che si adattano a superfici curvilinee, pur mantenendo le caratteristiche venature e colorazioni del legno con cui viene laccato. Detto questo, quando sarai in un negozio di mobili, sarà semplice capire cosa ti verrà proposto e cosa acquistare per la tua camera da letto

Sito realizzato da www.planimetrie.net
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie